GOOD LIFE: UNA MOSTRA DI SARA CWYNAR | Peruffo Jewels
3061
post-template-default,single,single-post,postid-3061,single-format-standard,theme-stockholm,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive
Display Stand, No. 64 CONS H. 8 1/4 W. 24 D. 16 1/2, 2014. Courtesy Sara Cwynar, Foxy Production, New York, e Cooper Cole, Toronto

SARA CWYNAR, GOOD LIFE

La nuova personale dell’artista americana Sara Cwynar, a cura di Sara Dolfi Agostini, ha aperto le sue porte lo scorso 12 luglio presso lo spazio Blitz a Valletta, Malta.

Good Life (La Bella Vita) è ciò che tutti aneliamo. Le fantasie della Bella Vita alimentano i luoghi in cui viviamo e le nostre identità, dai desideri intimi e personali ai progetti politici e alla cultura di massa. Ispirano visioni future e filtrano le immagini del passato. Nella pratica di Sara Cwynar fotografia, collage e video si alternano giocando tra epoche ed estetica differenti, rivelando come la ricerca della Bella Vita sia guidata da ideali, valori e gusti in evoluzione, ma sempre fondata su convenzioni prevedibili.

Esplorando iconografie e cliché, dove costrutti comuni incontrano generi rassicuranti, Cwynar affronta il concetto critico di verità visiva e decodifica una realtà di oggetti banali e immagini semplicemente riformulate da algoritmi. Rispondere alla tecnologia, sfida la nostra visione, creando un serbatoio senza tempo e indelebile di immagini primarie e non gerarchiche che resistono ad Internet, la fonte primaria di conoscenza visiva ed esperienza nel 21°secolo.
Questa mostra è un sondaggio sulla pratica dell’artista dal 2013.

Sara Cwynar ha pubblicato due libri: Kitsch Encyclopedia (Blonde Art Books, 2014) and Pictures of Pictures (Printed Matter, 2014).
Ha esposto in musei e istituzioni internazionali come il Aldrich Contemporary Art Museum a Ridgefield, Connecticut, USA (2019), la 33rd Bienal de São Paulo, Brasile (2018), il Minneapolis Institute of Art, Minneapolis, USA (2018), il MMK Museum für Moderne Kunst, Francoforte, Germany (2017), il MoMA PS1, Queens, NY, USA (2015/16).
Ha anche ideato due copertine originali per il New York Times Magazine e attualmente sta lavorando a una commissione per il MoMA, New York, USA.

 

12 luglio – 27 settembre 2019
Orari di apertura: martedì – venerdì: dalle 13:00 alle 18:00, sabato: dalle 10:00 alle 13:00
Blitz, 68 St Lucia Street, Valletta

 

Red Rose, 2017. Courtesy Sara Cwynar, Foxy Production, New York, e Cooper Cole, Toronto

 

Avon Presidential Bust (Lincoln, Gold), 2017. Courtesy Sara Cwynar, Foxy Production, New York, and Cooper Cole, Toronto

 

Tracy (Grid 2), 2017. Courtesy Sara Cwynar, Foxy Production, New York, and Cooper Cole, Toronto

 

Sara Cwynar – Portrait